A MINUCCI IL TROFEO AMATO 2014

/ 20 febbraio, 2014 / Commenti disabilitati

Metà febbraio, l’inverno sembra lontano per le piste di Roccaraso. Gli uomini della Sifatt fanno miracoli con la neve che c’è mentre il termometro annuncia per il fine-settimana, 15-16, temperature da primavera.  Niente bufere, né clima gelido come edizioni passate per la 2 giorni dello 0.40 con i trofei Amato-Buccafusca/Cacace/Potena.

7a edizione del trofeo Egidio Amato: sabato 15 sono ben 277 gli iscritti nella prova riservata a cuccioli,baby,superbaby e topolini. Si gareggia sulla Valleverde 1. La tracciatura è affidata all’esperienza di Giorgia Della Morte che riesce a ridurre al minimo le possibili conseguenze della neve pappa. Zero vasca, zero buchetta. Insomma dal primo all’ultimo concorrente si gareggia allo stesso modo.

Primi al via i Topolini. Esordio per molti. Citazione per i più piccoli: Laura Grande Giacomelli e Nicolò Castri entrambi del 2010. Neanche 4 anni.  Poi i Superbaby1 con la fortissima Clara Pennarola (Posillipo) che si impone su tutte.  Brava la nostra Federica Rispo 5a. In campo maschile stravince Lucio Materazzo (Vesuvio), onore al merito ai nostri Gianmarco Fiorillo, Angelo Martusciello e Michele Dell’Isola.

Nei Superbaby 2 F. stravince Carlotta Caloro (Napoli), in campo maschile è sfida sul filo dei centesimi. Vince Orazio Rizzo (Posillipo) su Luca Verde (Vesuvio). Nei Baby1 F. vince per 10 centesimi Annarita Panza (Vesuvio) su Giulia Claar (Posillipo). 10a e 11a le nostre Lucrezia Cammarota e Carolina Buccafusca. Nei Baby1 M. il vincitore è Vittorio Torino (Napoli), si difende Matteo Fava (0.40) al 14° posto. Nei Baby2 F. si conferma Francesca Carolli (Freeski) con un vantaggio di pochi centesimi su Maria Paola Materazzo (Vesuvio). In campo maschile domina Lorenzo Zurlo (Vesuvio). Cuccioli1 F. ,vince Ludovica Castaldo (Vesuvio) per appena 9 centesimi su Benedetta Caloro (Napoli). Brava la nostra Lorenza Artusi (9° posto).

In campo maschile Alberto Minucci (Vesuvio) trionfa nella categoria e si aggiudica con il miglior tempo assoluto il trofeo challange, raccogliendo l’eredità di Giangi Di Paolo. Bravissimo Mariano Fava (0.40) che si piazza al 4° posto. Nei Cuccioli 2 vincono rispettivamente Maria Vittoria Ulianich e Stefano Maria Pennino , entrambi del Sai. In campo maschile bella gara per i nostri Alberto Amato (9°), Marco Basile (13°) , Daniele Di Giuro (16°) e Riccardo De Giacomo (19°).

Nel pomeriggio, festosa e ricca premiazione al Comune di Roccaraso