LA RIVINCITA DI DARIO

/ 11 gennaio, 2014 / Commenti disabilitati
Chiara Carolli, talento cresciuto adi Avezzano

Chiara Carolli, talento cresciuto ad Avezzano

Una settimana è passata ma il meteo resta uguale a se stesso. La neve non arriva e sulle piste appaiono immagini da clima di fine stagione ! Ma l’Aremogna difende come può il bel manto bianco con la forza dell’uomo e della natura. In questo clima si torna a gareggiare sabato 11 gennaio sulla Pallottieri di sinistra per il trofeo Sai Napoli. Dopo l’amara Befana, il nostro Dario Colacurci dimostra che è più forte di tutti anche del beffardo cronometro che lo aveva privato di una vittoria meritata. Suo il miglior tempo di categoria fra gli allievi ma soprattutto l’assoluto della gara. Emozione al traguardo e in premiazione per questa importante vittoria, forse la prima per Dario, che svela tutta la sua passione e il suo orgoglio. Giusto così, e a rendergli onore ci sono i due saini, Andrea Berardinone, 2° e Alberto Binetti 3° . Qualche passo avanti verso la vetta della classifica la fanno anche Augusto Basile, 8° e Francesco Buzzelli 9° . in campo femminile scivolano più giù invece Costanza Quarra, 8a e Lilly Meucci 9a.

Fra le ragazze arriva il primo acuto di Chiara Carolli, 2a alle spalle di Flavia Giordano per soli 3 centesimi ! Grande prova per Chiara che dimostra di far correre lo sci e di lottare fino all’ultimo per la vittoria. Stesso gusto che ci prova Franz Briguori, che bissa il 3° posto della settimana precedente alle spalle di Di Paolo-D’Alessandro. Peccato per la squalifica di Andrea Majello, che sta ritrovando la forma migliore della scorsa stagione. Migliorano Arnaldo Fenelli 8° , Marco Ballabio 9° e Carlo Bolletti Censi 14°.

Onore alla prova in campo seniores del nostro “britannico” Roryzal Kilgour che ottiene il 2° posto di categoria.